Nero è bello… ed ecologico!

black back web theoryTutto è cominciato con la scoperta di alcune versioni “Nere” di Google, in particolare Blackle e Jabago, di lì con un rapida ricerca ho scoperto che esistono diversi progetti per il restyle “dark” di siti blasonati. Si ma perché? E’ solo una questione estetica?

Beh, in parte si, ma la cosa veramente interessante è che da alcuni test effettuati da Mark OntKush di EcoIron è risultato che un monitor CRT (quelli a tubo catodico) consuma circa 15 watt in meno per visualizzare una pagina nera pittosto che una bianca con un risparmio calcolato sul solo utilizzo di google di ben 750.000 megawatt/ora in un anno!

Discorso diverso per i monitor LCD sui quali li stesso Mark ha effettuato altri test il cui risultato è di un risparmio che si aggira intorno ad 1 watt o addirittura nullo.

La grande diffusione dei monitor LCD e l’inevitabile declino di quelli CRT hanno ridimensionato la notizia creando due schieramenti tra i navigatori/opinionisti:

1. C’è chi ritiene che il risparmio calcolato (sul solo utilizzo di Google) è di 75.000 euro l’anno. Troppo poco per pensare che una mobilitazione possa avere un reale impatto ecologico.

2. C’è invece chi pensa che, considerata l’impressionante velocità con cui le risorse energetiche “tradizionali” si stanno esaurendo, ogni piccolo accorgimento può essere importante.

Vi confesso che mi trovo daccordo con la seconda ipotesi e sono felice che il mio scurisssssimo Blog (involontariamente) abbia già fatto risparmiare qualche watt. Voi a quale fazione vi sentite più vicini?

A conclusione di questo post, vi segnalo qualche risorsa in tema (nero) 🙂

Black Google (versioni nere di Google)
Blackle
Jabago
Black-Google

Siti Interessanti
Black Back Web Theory (da dove è nato tutto)
Tabella dei consumi della Energy Star (tabella dei consumi in base al colore)
La Teoria del Colore di K

Info su 

Appassionato di tecnologia e programmazione. Attualmente ritirato alla vita bucolica in Umbria

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *