Goodbye dBlog, now proudly powered by WordPress

Dopo 5 anni di onorata carriera metto in cantina il vecchio blog basato sulla piattaforma dBlog e mi aggiungo alla lunga schiera di dBloggers che sono passati a WordPress.

Intendiamoci, anche se dBlog non è più neanche paragonabile alle attuali piattaforme per bloggers, resta pur sempre un progetto ben realizzato che, con un pò di tweaks (smanettamenti) è ancora in grado di dare soddisfazioni. In giro è ancora possibile trovare degli ottimi siti basati su dBlog, tra tutti ne ricordo un paio: WebFruits e Arvalia Storia.

Il trasferimento, avvenuto un paio di giorni fa, si è concluso egregiamente. Sono riuscito a recuperare tutti i vecchi articoli ma soprattutto ho dedicato abbastanza tempo alla realizzazione di un file .htaccess che ridirigesse tutte le vecchie pagine al nuovo sito. Ci tenevo a non perdere quella manciata di visite e pagerank conquistate in questi anni.

A breve scriverò una guida al trasferimento da dBlog mod Pukos a WordPress. Chissà che possa interessare a qualcuno.

Resta ancora da sistemare la grafica. Ho optato sul fantastico tema Thesis che però più che un tema è un vero e proprio Framework a cui va data una forma grafica.

Che altro dire… per un verso è un momento triste, un’era che si chiude, dall’altro sento un’eccitazione dovuta alla novità che spero mi porti tanta voglia di tornare a scrivere sul blog.

10 Comments
  1. Ciao Simone, ti seguivo ai tempi di dBlog ed ora ti ritrovo con il passaggio a WP. Ottima scelta. Purtroppo è vero quello che dici. Nonostante dBlog era un bel progetto non lo si può paragonare minimanente con altre piattaforme per bloggers: WordPress, Joomla o Drupal hanno comunity più estese ed i siti web realizzati con loro possono avere campi di applicazione infiniti.
    Buon proseguimento.

  2. Ciao, da poco sto creando un blog con wordpress e cercando info nel Web sono capitato sul tuo. Purtroppo non riesco ad inserire in homepage i commenti ad un articolo (praticamente come hai fatto qua!), come posso fare?

  3. Il pacchetto dblog con cui ho costruito il mio sito è stato ampiamente modificato. volevo trasferirlo su WordPress, ma non ne ho percepito i vantaggi. quale programmatore in pensione mi diletto come passatempo con il blog. Ora ho visto che dblog2 ha delle funzionalità aggiuntive interessanti, approfondirò la questione.

    Ciò che renderebbe interessante questi blogs sarebbe una finestra imitatrice di facebook, ho inserito uno script di tewtter dove scorrono i post relativi, poter fare altrettanto con i post di Facebook sarebbe ancora più interessante.

    Cordialità Tullio

    • Ciao Tullio i vantaggi sono molti, probabilmente riassumibili nel concetto che il passaggio è DA una piattaforma vecchia di 5 anni AD alla migliore piattaforma attualmente disponibile.
      Il solo passaggio da ASP (classic) al PHP da dei vantaggi incredibili: basti pensare alla compressione ed al url rewrite dinamico.
      Tralascio di lodare wordpress perché ci vorrebbero pagine e pagine per citarne i vantaggi.

  4. Hai fatto una buona scelta! WordPress migliore piattaforma di blog!

  5. Buongiorno!
    stavo leggendo la guida per trasferire i contenuti con quello script da dblog a wordpress ma lo script per esportrare i dati non mi funziona (o forse sbaglio qualcosa io), vorrei chiederle aiuto ma non so come contattarla… potrebbe farlo lei via email?

    Grazie mille! 🙂

  6. Simone,

    Thank u very much for your ajax submit form example !
    Was very useful for me !

    PS . I’m sorry , I don’t know Italian….

  7. remarquable campagne 2014 de’ Dernière saison Romo a lancé 31 passes de touché et seulement 10 interceptions, mais les Cowboys ont terminé 8-8.

  8. Thomas était le leader de la ‘Bad Boy’ escadron Detroit Pistons qui a remporté dos à dos championnats.

  9. Hello, this weekend is pleasant in favor of me, because this moment i am reading this great informative post
    here at my home.

Leave a reply