Truffa melashop.it

Ho da poco ricevuto questa email che conferma tutti i dubbi che avevo sul sito Melashop.it

Brava Gente,

E’ il momento dei saluti, e almeno mi sembra corretto chiarire le cose per
togliere ogni dubbio.
Il sito melashop.it è un sito inventato, io sono uno qualunque che ha avuto
l’occasione di fare due soldi per sopravvivere e ne ho approfittato.
Faccio schifo? Si, lo so, ma oggi in Italia vige la legge del più forte, se
non lo sei muori e basta. Ho cercato lavoro, un qualunque lavoro anche da
500 euro al mese, un anno intero, senza trovarlo, avendo oltre a tutto 4
figli da sfamare, anche se logicamente adesso a voi non ve ne frega nulla,
vorreste solo uccidermi, ma forse un giorno vi troverete nella mia
situazione e lo farete anche voi avendone l’occasione oppure morirete di
fame, scelta vostra. Questa occasione mi è stata data da un portatile,
già, adesso si fa interessante, un tipo, il signor Morleo che è in bocca
al mondo e che io non conosco manco di vista, ha sbadatamente abbandonato il
portatile ed io che avevo bisogno di soldi ho gradito la cosa. All’interno
ho trovato tutti i dati di accesso alla ditta ed al conto corrente on line
della stessa, fantastico, allora mi è venuta l’idea di come usarlo, ho
creato il sito. Già, sono un bastardo, ma almeno mi è rimasta un po’ di
coscienza e non voglio creare problemi a questa persona che ha solo avuto la
sfortuna di essere poco attenta, per i vostri soldi, beh! Voi avete perso
una piccola somma, nella vita si buttano soldi tutto il tempo, basta pensare
ai fumatori, 200 euro al mese buttati in fumo ed in altre mille cose, quindi
potete sopravvivere anche a questo ed io potrò dare da mangiare ai pargoli,
se vi avessi chiesto una donazione di 10 euro a testa per aiutarmi a
sopravvivere il 90% di voi non l’avrebbe fatto, quindi me li sono presi.
Ah! Non rispondete o inviate e-mail che ho comunque cancellato la web mail e
non arriverebbe nulla, accettate il fatto compiuto, un’altra volta vi
consiglio di non cercare di risparmiare pochi euro e di andare ad acquistare
da Unieuro la merce, io dal loro sito l’ho presa e scontata.
Per il resto inutile cercarmi, ho utilizzato solo connessioni internet
pubbliche con accesso da Sim “trovata” non mia logicamente, sono stati
utilizzati anche molti proxy e nessun prelievo diretto delle somme, come
anche la carta utilizzata per l’acquisto del dominio ecc. quindi
perdereste solo il vostro tempo, ed alla fine io direi di cercare un po’
di comprendere anche la mia pessima situazione che mi ha portato a fare
quello che adesso confesso, spero che non succeda anche a voi di arrivarci.
Vi auguro comunque buone ferie e questo vi aiuterà ad abbandonare l’on
line ed a tornare nei negozi fisici che hanno tanto bisogno di ritornare in
vita, distrutti ormai da tutte queste immense aziende on line.
Questo è quanto, addio.
Questo indirizzo Email ci è stato fornito da uno dei nostri Clienti. Se il
presente messaggio è stato ricevuto per errore, inviare una Email a
[email protected]

Email inviata in ossequio alle vigenti norme e disposizioni in materia, non
desiderando più ricevere email è possibile richiedere la rimozione a
questo indirizzo.

 

Io l’ho scampata per poco. Stavo valutando l’acquisto di un televisore ma alcuni fattori proprio all’ultimo mi hanno fatto desistere: Il pagamento con il bonifico, i prezzi un pò troppo bassi (ma comunque credibili) ed la grafica del sito approssimativa e poco professionale. Che culo!

Volevo fare 3 considerazioni su questa brutta storia:

1 – La gente è tanto diffidente in merito agli acquisti con carte di credito e paypal quando invece in queste situazioni ti tutelano al 100%!!!

2 – Mi sembra poco credibile sta storia. Ma secondo voi uno perde il portatile e per settimane non cambia l’accesso al proprio conto in banca? Gli arrivano soldi e non si accorge di nulla.
Non vorrei fosse il vero titolare che pensa di scamparla fingendo di aver smarrito il portatile…

3 – La polizia (postale) se vuole ti rintracciarlo ci riesce anche tramite proxy, garantito!

Sul sito truffeonline.net si era già paventata l’ipotesi di un sito scam, ma lo pseudo proprietario si era persino permesso d’intervenire per difendere il suo onore e quello del suo sito… che faccia tosta! Da stamattina, proprio su questo post campeggia lo stesso testo che ricevuto in email insieme alla rabbia della gente!

AGGIORNAMENTO 28/07/13
In verità grosse novità non ci sono, però gli utenti si stanno unendo ed organizzando con le indicazioni necessarie per fare denuncia che è al momento la sola unica cosa rimasta da fare… ma va assolutamente fatta anche se avete perso pochi soldi!
Capisco che siamo tutti un pò disillusi e dispiaciuti ma avere giustizia (e forse il denaro indietro) è possibile, quindi provateci: stampate tutto il materiale che avete in merito al vostro ordine e recatevi in qualsiasi commissariato di zona della Polizia!

Stay tuned per aggiornamenti!

281 Comments
  1. I’d like to thank you for the efforts you’ve put in penning this website.

    I’m hoping to see the same high-grade blog posts by you later on as well.
    In truth, your creative writing abilities has inspired me to get my own website now ;
    )

  2. When some one searches for his necessary thing, thus
    he/she desires to be available that in detail, thus that thing is maintained
    over here.

  3. è da 3 mesi che li hanno beccati e denunciati, quando riavremo i nostri soldi + il risarcimento dei danni?

    p.s.
    Sono dietro le sbarre?

  4. scusate ragazzi ma come si faceva pagare questo tizio….no perché mi sembra che ci stava cascando anche io una volta in questo sito fasullo…..era con paypal o con bonifico?

  5. C’è qualcuno che ha ulteriori notizie sulla vicenda?
    Rivedremo mai i nostri soldi?

  6. Ma avete visto la Morleo che non i nostri soldi è andata a farsi la vacanza in Costa Smeralda? GIUSTIZIA ITALIANA = GIUSTIZIA DI MERDA

  7. ma alla fine i soldi………..Ma…….mi sa che luma ciapa dan da re.

  8. Possibile che nessuno sappia nulla?

  9. Si, io so qualcosa, andate a vedere il profilo facebook della Morleo..
    i truffatori stanno in costa smeralda a farsi le vacanze.
    SCHIFO TOTALE, ringraziamo tutti quanti l’italia, la giustizia italiana e le istituzione.
    DICIAMO PURE ADDIO AI NOSTRI SOLDI

  10. Udienza preliminare il 17 Febbraio 2015 ore 09.00 presso il nuovo palazzo di Giustizia di Brescia. Gli imputati in tutto sono tre.

  11. Speriamo nella giustizia Italiana, che siano condannati e che rimborsino gli euro, se ci sono ancora.

    • Oggi mi è arrivato l’avviso dal Tribunale di Brescia con tutti i nominativi delle parti offese e quelli dei truffaldini.

      Speriamo bene, anche se temo che i tempi saranno lunghi.

  12. Per quanto mi riguarda, da quando ho fatto la denuncia, non mi ha contattato nessuno.

  13. Ricevuto anch’io l’avviso del tribunale di Brescia. E se ci costituissimo tutti parte civile con un solo avvocato?

    • Sono d’accordo, ti faccio sapere appena ho qualche notizia in più. L’udienza è nel 2015, a febbraio, li voglio vedere in faccia quei ladri e voglio indietro i miei soldi con i danni morali.

  14. Il fascicolo è arrivato anche a me ma sinceramente pensavo fossimo di più come truffati che hanno esposto denuncia, tante persone non hanno fatto nulla vigliacchi!
    Sti 3 bastardi di merda, 2 dei quali avevamo già beccato noi, finalmente sono indagati, finalmente davanti al giudice! Vedeste la faccia di cazzo del 3°… da prendere a pugni!
    Sinceramente preferirei più avvocati, loro ne hanno 2! Facciamoli il culo, cazzo!

  15. Ricevuta in data odierna la notifica dal Tribunale di Brescia dell’udienza preliminare per il 17/02/2015
    Qualcuno si può informare se bisogna costituirsi parte civile per un’eventuale rimborso, grazie

  16. Se non erro si è sempre in tempo a fare la denuncia; ora che la situazione si è mossa potrebbero venire fuori altri truffati, come me per esempio, che ho perso intorno ai 200 euro; calcolando che per scrivere una denuncia l’appuntato del mio paese l’ultima volta che ho smarrito i documenti ci ha messo dalle 9.40 alle 13.00 circa, ho pensato che mi sarebbe costato di più in termini economici andare ad esporre denuncia (e tenere il negozio chiuso una mattina (io lavoro da solo) di quanto avrei mai potuto riavere dopo mesi se non anni di processo, nel quale avrei dovuto per forza spendere qualche cosa, per riavere eventualmente (forse mai nemmeno in quel caso) i miei soldi indietro.

    La mail che quel FIGLIO DI UNA CAGNA ci ha inviato dopo la truffa, racchiude purtroppo, la verità assoluta su quanto faccia schifo questa merda di paese; mi spiace per i miei soldi, ma credo che non andrò ad esporre denuncia nonostante continuo a pensare che chi ha avuto cifre più alte rubate, debba farlo. altra cosa sarebbe trovarlo e abboffarlo di mazzate, tutti insieme, poi ci andasse pure a denunciare sto stronzo.

  17. Rettifica del messaggio precedente

    Mi è arrivata una busta da:
    UFFICIO UNICO – UFFICIALI GIUDIZIARU
    CORTE D’APPELLO DI MILANO

    SERVIZIO NOTIFICAZIONI ATTI GIUDIZIARI

    La copia dell’atto dovrò andarla a prendere in comune.

  18. Oggi mi sono informato da un avvocato il quale mi ha detto che se non si costituisce una parte civile non si avranno rimborsi.
    A questo punto ne vale proprio la pena?
    Saranno condannati ?
    Ci sono i soldi per i rimborsi ?
    Quanto lungo sarà il processo ?
    Come si farà a mettere d’accordo 132 persone ?
    Secondo me, forse è meglio rivolgersi a Codacons per un’eventuale azione comune, poiché anche se in tanti il costo di un avvocato non giustifica un’azione legale comune.

  19. Arrivata anche a me la notifica dal Tribunale di Brescia dell’udienza preliminare per il 17/02/2015.

    Resto a disposizione per qualsiasi iniziativa si decida di intraprendere collettivamente

  20. Salve, anche a me è arrivata la convocazione del Tribunale di Brescia. Ragazzi teniamoci pronti a partire, affinchè sia fatta giustizia per questi malfattori. Adesso dobbiamo organizzarci per fare una causa collettiva, ridurre al minimo le spese e impegnarci al fine di recuperare i soldi che ci hanno rubato. Vi faccio sapere non appena ho altre notizie in merito da darvi! Giustizia deve essere fatta!

  21. Ragazzi, per ottenere il risarcimento, mi dicono, bisogna costituirsi parte civile (anche dopo la sentenza penale). Lo si può fare singolarmente o con avvocato comune. In quest’ultimo caso le spese dovrebbero essere una parte fissa a testa e una parte legata all’importo truffato. In ogni caso sicuramente molto meno che farla singolarmente. BISOGNA PERO’ VEDERE SE HANNO QUALCOSA DA PERDERE. Il primo passo dovrebbe essere di farsi fare qualche preventivo da avvocati del posto (con percentuale sul recuperato, magari). Che ne dite?

  22. Salve ragazzi, secondo me perdiamo solo tempo per niente e rischiamo di dover sborsare ancora quattrini per l’avvocato, ne vale la pena ? io credo di no !!!
    Se la magistratura ha bloccato il loro conto, bisognerebbe sapere se ci sono i soldi, i quali per prima cosa servirebbero per pagarsi il processo e se ne avanzano eventualmente per i risarcimenti che comunque sono fattibili solo costituendoci parte civile, che se siamo anche in tanti, ha il suo costo.
    Meditate gente.

  23. Ciao ragazze anche io oggi ho ricevuto la notifica del tribunale. Sono interessata a costituirmi parte civile con voi. Riusciamo a capire costo e convenienza? Potremmo intanto tenerci in contatto tramite email. che dite?

  24. Ragazzi dobbiamo far presto!
    Ci serve un legale che sia comunque di Brescia o zone limitrofe,
    quindi facciamo appello a coloro che conoscono un ottimo avvocato da quelle parti.
    Io sono in contatto con Andrea e Massimo.

    • Ragazzi pure io ho ricevuto notifica del tribunale sono con Voi se riusciamo a trovare un buon avvocato in zona, naturalmente che non costi tanto, io sono di Brindisi.
      Saluti

  25. Pronto anch’io a partecipare.
    Prima tappa: verificare se hanno niente da perdere: visure conservatorie immobiliare, camere di commercio, PRA, etc. Ma chi lo fa?
    Da lì si decide.
    Avete un’idea su come contattarci senza scoprire le email?
    Io ne ho parecchie, ma molte non hanno un chiaro interlocutore perché basate su pseudonimi.
    Saluti
    Sandro

  26. Ciao a tutti, ho ricevuto anch’io la notifica del tribunale e sono pronto a partecipare.
    Bisognerebbe riuscire a contattare in qualche modo anche coloro che non leggono questo sito.
    Più siamo, meglio è.
    Sono in collegamento anche con Andrea B. su truffeonline.net e so che anche lui si era dato da fare contattando altra gente. Quel sito da qualche giorno però non è raggiungibile

  27. Nessuno ha altre novità sulla costituzione di parte civile in gruppo?

  28. Tempo e soldi persi per niente

  29. marinhouse hai info concrete sui costi? senza saperlo impossibile dire che sono tempo e soldi spesi per nulla

  30. Tiziana tempo fa avevo pubblicato qualcosa a riguardo, perciò leggi il tutto e capirai perché oggi ho scritto che probabilmente non ne vale la pena.

  31. Bravi.. Vi faccio un applauso.. mesi e mesi di ricerche, centinaia e centinaia di truffati, nessuno che si è organizzato e costituito. Allora è vero quando dicono che gli italiani sono una massa di coglioni… che skifo di omertà. Bene così allora vi meritavate di perdere molti più soldi di quanti ne avete persi e la prossima volta nn aprite ne forum ne niente, subite il danno è statevene zitti senza lamentarvi. Tante denunce, tanto lavoro del PM e voi che non siete in grado neanche di unirvi.. oltre 300 parti lese. Mamma mia che vergogna.

  32. Ma come si può fare per costituirsi parte civile, perché se oltre alla truffa (230€) ne devo spendere 1000 fra viaggio e avvocato….
    Io sono più che disponibile a intraprendere qualsiasi azione collettiva, lo scrissi già a suo tempo, ma capisco anche coloro che non possono permettersi altre spese.
    Fatemi sapere

  33. Io avevo dato la mia disponibilità, anche sconsigliato dall’avvocato. Ho scritto anche sopra in proposito. Ma non si è mosso nessuno. Ci sono delle spese legali che vanno a richiedente e quindi indipendenti dall’importo. Quindi più si è più si spende. Unica consolazione che se poi si dividono le altre spese un po’ si risparmia. Ma per cosa? Se questi non hanno niente da perdere non si becca nulla e si spendono solo altri soldi.
    PER GEPPO
    Scusa, ma tu ti sei costituito parte civile?

  34. Ho fatto chiamare gli avvocati delle tre “persone” inquisite dal mio avvocato e sembra che non ci siano i termini per recuperare qualcosa visto che non hanno neanche i soldi per pagare chi li difende.
    Da Roma a Brescia non è uno scherzo e neanche vedremmo in faccia questi farabutti visto che non si presenteranno in aula. Non siamo noi vigliacchi Italiani è la legge Italiana che non ci tutela abbastanza.

  35. Via Don Luigi Sturzo 8A

  36. Come al solito ci sono anche gli st…… che pensano di sapere tutto, intanto su circa 300 truffati solo 130 hanno sporto denuncia, avevo già evidenziato che non ne valeva la pena in quanto come scritto da Umberto soldi non ce ne sono e sapendo tutti come è la giustizia in Italia si spenderebbero ulteriori euro per niente, non si tratta di omertà ma della consapevolezza che non ci sarebbe nulla da fare.
    Geppo vergognati tu per primo ad offendere centinaia di persone.

  37. Domani ci sarà l’udienza, chi di voi andrà?
    Qualcuno si è unito con un unico avvocato?
    Non so veramente come muovermi, da una parte la consapevolezza di non ottenere nulla, dall’altra la rabbia per far cadere tutto….
    Fatemi sapere…

  38. guardate che non cade proprio nulla; se ci sarà una condanna, ma penso proprio di si, ci sarà anche se noi non possiamo per motivi economici unirci in una class action.

    non avremo diritto al risarcimento, ma se il reato c’è ci sarà anche la pena.

  39. Processo il 3 novembre.

  40. Benissimo. I ladri fraudolenti in galera! Sia fatta giustizia. Ciao.

  41. Figurati se li mettono in galera sti farabutti, non hanno messo neanche Schettino !!!
    Per i rimborsi non ci sono soldi !!!

  42. Noi avremmo perso pure qualche centinaio di euro (ancora è da vedersi..), ma loro hanno perso qualcosa che non si può comprare con il denaro: l’onore. Ciò grazie alle nostre denunce e alle conseguenti azioni di forze dell’ordine e magistratura. Ciò che tutti questi soggetti hanno fatto, per senso di Giustizia, costituirà un monito per coloro che vorranno delinquere. Sia fatta Giustizia. Ciao.

  43. Ma cosa vuoi che gliene importi a gente come quella di valori come onore, onestà e quant’altro. Truffatori seriali come quelli hanno come target il guadagno fregando il prossimo, quindi dove sta l’onore? Personalmente preferirei vederli su di una sedia a rotelle ma, ahimè non saremo così fortunati. Rassegnamoci, noi abbiamo sempre perso e loro si sono presi beffa di noi.

    • Penso di essere stato chiaro e netto, inutile aggiungere altro. Evidentemente non hai ancora capito ciò che intendevo. L’uomo non può vivere senza onore, se non pagandone un “prezzo” insostenibile. Ma c’è sempre tempo per “redimersi”, soprattutto per chi crede nel senso del perdono. Ciao.

  44. Chi di noi andrà a vedere il processo del 3 novembre, può riferire l’esito?

  45. Com’è andata l’udienza del 3 novembre?

  46. E’ stato condannato:

    http://www.ilgiorno.it/brescia/condanna-truffa-1.1562918

    Io la mia disponibilità ad intraprendere qualche azione collettiva l’ho data. Ma non ho competenze, nè avvocati, ed ovviamente, come è già stato sostenuto, bisogna vedere se il gioco vale la candela.

    Solo una curiosità: questi 2mila euro di multa a cui è stato condannato (ammesso che saranno versati) a chi andranno?

  47. come si può procedere per denunciare i giudici?

1 2 3 5

Rispondi a erry Cancel reply